2005

Il 2005 (MMV in numeri romani) è un anno del XXI secolo.

2005 negli altri calendari
Calendario gregoriano 2005
Ab Urbe condita 2758 (MMDCCLVIII)
Calendario armeno 1453 — 1454
Calendario bengalese 1411 — 1412
Calendario berbero 2955
Calendario bizantino 7513 — 7514
Calendario buddhista 2549
Calendario cinese 4701 — 4702
Calendario copto 1721 — 1722
Calendario ebraico 5764 — 5765
Calendario etiopico 1997 — 1998
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

2060 — 2061
1927 — 1928
5106 — 5107
Calendario islamico 1425 — 1426
Calendario persiano 1383 — 1384

Eventi

Gennaio

Febbraio

Marzo

  • 4 marzo: dopo aver liberato la giornalista de Il manifesto Giuliana Sgrena, viene ucciso a Baghdad da "fuoco amico" statunitense il funzionario del SISMI Nicola Calipari. La magistratura italiana appurerà che il soldato Mario Lozano ha scaricato 58 colpi contro l'auto che li trasportava.
  • 27 marzo: Pasqua cattolica
  • 28 marzo: un potente sisma, originatosi al largo dell'isola indonesiana di Sumatra ed avente una magnitudo di 8,7 provoca la morte di centinaia di persone ed importanti danni materiali nell'isola di Nias, a sud di Sumatra.
  • 29 marzo: la squadra femminile di ping-pong della Romania vince per la terza volta il titolo europeo.
  • 31 marzo
    • Washington: muore Terri Schiavo, dopo aver vissuto per 15 anni in coma vegetativo. Il 18 marzo il marito Michael aveva ottenuto dal tribunale di poter interrompere l'alimentazione artificiale della moglie, malgrado i genitori della donna fossero decisamente contrari. La lenta morte della donna diventa un grande caso mediatico sia negli USA che nel resto del mondo.
    • Principato di Monaco: il principe Alberto assume la reggenza succedendo al padre malato, Ranieri III di Monaco, il quale si spegnerà il successivo 6 aprile.

Aprile

Maggio

Giugno

Luglio

  • 2 luglio
    • Ihab al-Sherif, diplomatico egiziano (che sarebbe dovuto diventare il primo ambasciatore in Iraq), viene rapito da alcuni terroristi mentre si sta recando a comprare i giornali.
    • Si tiene il Live 8, serie di concerti a Londra e in altre otto capitali mondiali, organizzata da Bob Geldof per mobilitare l'opinione pubblica riguardo al problema della povertà in Africa e nel mondo, a soli tre giorni di distanza dall'inizio del vertice dei G8 di Edimburgo.
  • 3 luglioSpagna: entra in vigore la legge approvata tre giorni prima sul matrimonio tra persone dello stesso sesso e sull'adozione da parte di coppie dello stesso sesso.
  • 4 luglio: un "proiettile" in rame da 350 kg colpisce la cometa Tempel 1.
  • 7 luglio
  • 12 luglio
    • Gran Bretagna: identificati gli attentatori: sono 4 giovani di Leeds di origine pakistana.
    • Israele: a Netanya un attentatore suicida palestinese si fa saltare in un centro commerciale provocando quattro morti.
    • Beirut: un'autobomba ferisce il ministro della Difesa, il filo-siriano Elias Murr; morti 2 agenti della scorta.
    • Barcellona: esplode una bomba all'Istituto culturale Italiano; muore un cane poliziotto, ferito un artificiere. Si segue la pista anarchica.
  • 13 luglio
    • La Francia sospende il trattato di Schengen.
    • Italia: perquisizioni anti-terrorismo portano a 174 fermi di polizia.
    • Baghdad: autobomba contro dei bambini in fila per ricevere caramelle dai soldati statunitensi; 27 morti.
  • 14 luglio
    • Londra: gli investigatori giungono alla conclusione che l'attentato è stato organizzato da al-Qaida. Spunta fra gli organizzatori una nuova persona: un inglese di origine giamaicana.
    • Nāṣiriya: l'alpino Davide Casagrande muore in un incidente stradale.
    • Kenya: assassinato monsignor Luigi Locati, vescovo di Isiolo. Gli assassini sono arrestati il giorno dopo.
    • Kenya: in uno scontro tribale a Turbi per il controllo dell'acqua muoiono 76 persone.
  • 15 luglio
    • Egitto: arrestato il mandante dell'attentato di Londra del 7 luglio. L'attacco alla capitale britannica è stato progettato in Pakistan.
    • Baghdad: fallisce un attentato con autobomba al presidente iracheno Jalal Talabani; muoiono tre guardie del corpo.
    • Iraq: 20 morti in tre diversi attentati nel Paese.
    • Barcellona: bomba contro concessionario d'auto italiano; nessun danno grave.
  • 16 luglio
  • 17 luglio
    • Londra: identificato il corpo di Benedetta Ciaccia, l'italiana morta nell'attentato del 7 luglio.
    • Afghanistan: arrestato uno dei presunti rapitori di Clementina Cantoni.
    • Guinea Equatoriale: precipita un aereo in un volo interno al paese, 55 morti.
    • Islamabad: uccisi 17 militanti islamici di origine straniera.
    • Iraq: le Brigate al-Masri minacciano gli occupanti dando un ultimatum di un mese.
    • Roma: il Governo riduce del 15% gli uomini destinati alle scorte per fronteggiare il terrorismo.
    • Israele: i palestinesi lanciano colpi di mortaio contro gli insediamenti ebraici nel deserto del Negev e su Sderot. Ariel Sharon reagisce schierando l'esercito al confine con la striscia di Gaza.
  • 18 luglio
    • Milano: secondo una sentenza del giudice Luigi Cerqua l'attentato di Nassiriya non è un atto di terrorismo ma di resistenza.
    • Israele: una manifestazione di 15.000 persone a Netivot contro lo sgombero delle colonie ebraiche viene fermata dalla polizia.
    • Genova: 80 bagnanti restano intossicati, probabilmente da un'alga tossica.
  • 19 luglio
  • 20 luglio
    • Pakistan: 200 arresti per terrorismo nelle indagini connesse all'attentato a Londra del 7 luglio.
    • Iraq: a Baghdad un attentatore suicida provoca 10 morti in un centro di reclutamento di polizia. A Samarra viene invece sabotato un oleodotto.
    • Indonesia: tre morti per un virus dei polli, si teme l'estensione dell'epidemia.
    • Kosovo: fallito attentato all'Alto rappresentante Ue per la politica estera, Javier Solana. I soldati NATO disinnescano una bomba prima del suo passaggio.
  • 21 luglio
    • Londra: si verificano quattro esplosioni contemporanee nelle stazioni della metropolitana Warren Street, Oval e Sheperd's Bush e a bordo dell'autobus 26, ma non provocano nessun danno. La metropolitana viene evacuata e bloccata, mentre le teste di cuoio fanno irruzione nello University College Hospital e arrestano l'attentatore, unico ferito nell'esplosione.
    • Germania: il presidente Horst Köhler scioglie anticipatamente le camere.
    • Baghdad: sono sequestrati da al-Qaida due diplomatici algerini: l'incaricato d'affari Ali Belaroussi ed Ezzedin Ben Kadi.
    • Somalia: dei pirati tentano l'assalto ad una nave mercantile italiana.
    • Birkenhead, Gran Bretagna: due uomini sono arrestati per avere appiccato un incendio alla moschea locale.
    • Roma: arrestati due algerini con documenti falsi; sono sospettati di progettare un attentato al Vaticano.
  • 22 luglio
    • Londra: la polizia uccide un presunto terrorista, ma si scoprirà che era un elettricista brasiliano, non aveva esplosivo addosso ed era totalmente estraneo alle stragi. Vengono diffusi quattro identikit di terroristi; un uomo viene arrestato a Stockwell.
    • Yemen: negli scontri scoppiati per l'aumento del prezzo della benzina muoiono almeno 39 persone.
    • Valle d'Aosta: precipita un aereo da turismo, quattro morti.
    • Pakistan: altri 100 arresti contro il jihād.
    • Beirut: esplode in centro un'autobomba, provocando un morto.
  • 23 luglio
    • Sharm el-Sheikh: attentato di al-Qaida con cinque esplosioni negli hotel e al mercato; si contano 90 morti (fra questi ci sono 6 italiani) e 200 feriti. Israele offre aiuto all'Egitto. Il ministro degli Esteri egiziano parla di un collegamento con l'attentato di Taba del 7 ottobre 2004. Nella penisola del Sinai vengono arrestati 35 sospetti. In Italia molti rinunciano alle vacanze nella località egiziana temendo nuovi attacchi, mentre altri aerei non partono. Secondo un ufficiale egiziano l'obiettivo dell'attentato erano gli italiani.
    • Iraq: arrestato un sunnita, luogotenente di abu Musab al-Zarqawi; nel suo covo vengono trovate foto satellitari e indicazioni su possibili obiettivi.
    • Turchia: a Şırnak un blitz dell'esercito porta all'uccisione di 5 miliziani del Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK) e al sequestro di un'ingente quantità di esplosivo. A Istanbul intanto i curdi fanno esplodere un ordigno in un bar del centro; 2 persone restano ferite.
    • Londra: la polizia effettua un nuovo arresto riguardo ai tentati attentati del 21 luglio. Falso allarme alla stazione della metropolitana di Mile End. Riaperte le stazioni di Warren Street e Stockwell.
    • Kandahar: i Talebani uccidono il presidente del tribunale di Panjwayee e il vice governatore del distretto di Shah-Wali-khot.
    • Harare: il presidente dello Zimbabwe Robert Mugabe fa radere al suolo le baraccopoli intorno alla capitale; 700.000 persone restano senza tetto.
    • Somalia: scontri tribali a Ilwak fra i clan Garre e Marehan per il controllo del territorio vicino al confine col Kenya; 32 morti e 64 feriti.
    • Santiago di Compostela: gli artificieri fanno brillare un piccolo ordigno che provoca lievi danni; arrestati due appartenenti al movimento indipendentista galiziano.
    • Catanzaro: la mafia minaccia di morte Agazio Loiero, presidente della Calabria.
  • 24 luglio
    • Pechino: rappresentanti delle due Coree raggiungono "un consenso" per stabilire la cornice della fine del programma nucleare della Corea del Nord.
    • Baghdad: attentato ad una stazione di polizia, 40 morti.
    • Afghanistan: in scontri a Gereshk muoiono un soldato USA e un miliziano talebano.
    • Il Cairo: un uomo rimane ferito per l'esplosione di una bomba artigianale che stava trasportando. Intanto salgono a 80 gli arresti per l'attentato di Sharm el-Sheikh. Con l'assenso di Israele il presidente Hosni Mubarak invia una brigata nel Sinai.
    • Londra: incidente diplomatico fra Regno Unito e Brasile dopo l'uccisione per errore dell'elettricista creduto un terrorista. Scotland Yard conferma però l'ordine di uccidere i sospetti.
    • Acerra: secondo molti fedeli una statua della Madonna si sarebbe mossa.
  • 25 luglio
    • Londra: identificati due attentatori del 21 luglio.
    • Baghdad: in due attentati davanti ad un hotel e ad una stazione di polizia muoiono 14 persone.
    • Napoli: arrestato il camorrista O'Drink.
  • 26 luglio
  • 27 luglio
    • Iraq: il presidente della missione diplomatica algerina Ali Belaroussi e il diplomatico Ezzedine Ben Kadi, rapiti nei giorni precedenti, vengono uccisi. A Baghdad un attentatore suicida si fa esplodere in un ospedale, 5 morti e 10 feriti.
    • Birmingham: arrestato un terrorista somalo degli attentati di Londra del 21 luglio.
    • Cina: un misterioso morbo suino uccide 24 persone.
    • Monte Bianco: 13 condanne e 3 assoluzioni nel processo sul disastro avvenuto nel tunnel il 24 marzo 1999, in cui morirono 39 persone.
    • Niger: una carestia mette a rischio 1,3 milioni di persone.
  • 28 luglio
    • Londra: 9 uomini arrestati in relazione agli attentati del 21 luglio.
    • India: alluvioni provocano frane e 245 morti.
    • Baghdad: una bomba uccide due soldati statunitensi.

Agosto

  • 1º agosto - Unione europea: entra in vigore il divieto di fare pubblicità al tabacco in radio, televisione, carta stampata e internet
  • 6 agostoPalermo: un ATR 72 della compagnia aerea Tuninter ammara davanti alle coste di Capo Gallo vicino a Palermo; 16 i morti 23 i superstiti.
  • 9 agosto: dopo quasi 14 giorni nello spazio, lo Space Shuttle Discovery atterra alla Edwards Air Force Base in California, concludendo con successo la missione di Ritorno al Volo STS-114
  • 14 agostoAtene: precipita il Volo Helios Airways 522; nell'incidente muoiono tutte le 121 persone a bordo, alcune delle quali congelate. Si ipotizza un guasto all'impianto di pressurizzazione, ma restano molti interrogativi.
  • 15 agostoStriscia di Gaza: inizia il ritiro coatto dei coloni israeliani. Una minoranza resiste, appoggiata da militanti di destra. Ne seguono scontri e 800 arresti.
  • 16 agosto
  • 17 agosto
    • Striscia di Gaza: procede rapidamente lo sgombero dei coloni israeliani: 11 insediamenti su 21 sono già vuoti. A Neve Dekalim 2.000 ultraortodossi si barricano nella sinagoga. In Cisgiordania un ebreo uccide quattro palestinesi.
    • Passo del Vivione: trovati i resti dei coniugi Donegani, scomparsi da Brescia il 30 luglio. Un nipote viene arrestato per duplice omicidio.
    • Bangladesh: nel giro di un'ora scoppiano 350 mini-ordigni, provocando 2 morti e 125 feriti.
    • Baghdad: tre attentati con autobus-bomba causano 43 morti e 76 feriti.
    • Russia: primi casi europei del virus dei polli proveniente dell'Asia.
  • 19 agostoKerpen, Germania: i partecipanti alla ventesima edizione della Giornata mondiale della gioventù si radunano nella spianata del Marienfeld, ex miniera di lignite, per partecipare alla veglia conclusiva dell'evento presieduta da Papa Benedetto XVI.
  • 22 agostoRoma: alle 14:02 un terremoto di magnitudo 4,5 desta preoccupazione fra la popolazione. L'epicentro è a 30 chilometri di profondità nel Mar Tirreno, a 5 chilometri al largo di Anzio, ma la scossa viene avvertita sia in città che in provincia. Le prime notizie di una vittima vengono subito smentite: non si registrano, infatti, se non danni lievi ad alcune strutture cittadine, come il Teatro dell'Opera in città, o ad un palazzo ad Anzio. Il clamore della notizia è dovuto alla scarsa sismicità della capitale ed alla rarità di terremoti.
  • 23 agostoRoma: alle 5:12 una scossa di terremoto, di magnitudo 2,1 sulla scala Richter, segue quella del giorno precedente.
  • 29 agostoStati Uniti: l'uragano Katrina si abbatte sulle coste americane. Molta paura a New Orleans; numerosi i morti e danni per milioni di dollari.
  • 30 agosto
    • Stati Uniti: è di 80 morti il numero provvisorio dei morti causati dall'uragano Katrina negli stati americani della Louisiana, del Mississippi e dell'Alabama; New Orleans è per l'80% allagata a causa della rottura di alcuni argini, viene dichiarata la legge marziale in tutta la città; danni per 30 miliardi di dollari; un milione di persone è senza elettricità.
    • Parigi: rogo in un palazzo del quartiere di Marais; 7 morti di cui 4 bambini.
  • 31 agosto
    • Iraq: 648 morti e 322 feriti per ressa in una moschea sciita di Baghdad, dopo la diffusione della notizia di un attentatore suicida tra la folla. La maggioranza delle vittime sono donne e bambini. Proclamati tre giorni di lutto nazionale.
    • Stati Uniti: dopo il passaggio dell'uragano Katrina a New Orleans cede un altro argine, la città ormai completamente allagata si prepara all'evacuazione totale; George W.Bush sblocca le riserve petrolifere per venire incontro al blocco della produzione di greggio degli impianti situati nel Golfo del Messico.

Settembre

  • 1º settembreDoha: la televisione del Qatar Al Jazeera trasmette un nuovo video di al-Qaida, dove il braccio destro di Osama bin Laden rivendica gli attentati di Londra del 7 luglio precedente e minaccia nuovamente l'Occidente.
  • 2 settembre
    • Roma: approvata dal Consiglio dei ministri la riforma della Banca d'Italia. Il mandato del governatore sarà di 7 anni.
    • Stati Uniti: a New Orleans la situazione è ancora molto grave dopo il passaggio dell'uragano Katrina; in città si susseguono esplosioni, incendi e sparatorie tra i saccheggiatori e la polizia. George W.Bush si è recato in giornata nelle zone colpite; il presidente è sotto accusa per i ritardi nei soccorsi. L'UNICEF in un comunicato ha dichiarato che sono 400.000 i bambini rimasti senza una casa.
    • Giappone: allarme per l'arrivo del tifone Nabi, classificato dagli esperti di categoria 5, che dovrebbe colpire l'arcipelago meridionale giapponese di Okinawa nelle prossime ore.
    • Russia: Un anno dopo l'eccidio nella scuola di Beslan, le madri dei bambini rimasti uccisi sono state ricevute dal presidente russo Vladimir Putin.
  • 5 settembre
    • Indonesia: un Boeing di linea precipita subito dopo il decollo in una zona residenziale: 143 i morti.
    • Austria: strage di bambini a Sölden (Austria). Un elicottero perde il carico e centra una cabina della funivia, nove vittime.
  • 6 settembrePalermo: svolta nelle indagini sull'ATR caduto al largo di Capo Gallo. Il velivolo era senza carburante a causa di un guasto alla spia del serbatoio di benzina.
  • 20 settembreTexas: il Dipartimento di Giustizia americano risponde alla Corte texana che papa Benedetto XVI ha l'immunità diplomatica in quanto capo di Stato, e quindi non può essere processato per il reato di ostruzione alla giustizia, nel processo contro il seminarista colombiano Juan Carlos Patino-Arango, accusato di abusi sessuali su minori.
  • 30 settembre: vengono pubblicate le caricature di Maometto sul quotidiano danese Jyllands-Posten.

Ottobre

  • 8 ottobreIslamabad: terremoto di magnitudo 7,6 gradi, alle 5:50 ora italiana, con epicentro a circa 95 chilometri a nordest di Islamabad. Il sisma è stato avvertito anche nella capitale dell'India, dell'Afghanistan e del Bangladesh. Si stimano 30.000 morti; fra questi vi è anche un italiano.
  • 13 ottobreNal'čik: un commando di 150 separatisti ceceni del gruppo Kabardino-Balkaria Yarmuk assalta la città, occupando una stazione di polizia e altri edifici. Nella battaglia muoiono 24 persone e la città viene liberata in giornata dalle forze speciali russe.
  • 14 ottobre
    • L'Aia: in un'operazione antiterrorismo sono arrestate 7 persone, per sicurezza la polizia accerchia la sede del Governo.
    • Iraq: a Ba'quba viene assaltato un seggio elettorale, muore un poliziotto. A Kirkuk esplodono due bombe, provocano molti morti fra la popolazione curda.
    • Roma: la polizia italiana e quella romena firmano un accordo di collaborazione per la lotta al traffico di droga.
  • 15 ottobreIraq: il popolo approva, mediante referendum, la Costituzione del nuovo Iraq democratico, parlamentare e regionale: il voto contrario degli arabi sunniti non compensa la grande maggioranza di "Sì" degli elettori arabi sciiti e curdi.
  • 16 ottobreItalia: omicidio da parte della 'Ndrangheta di Francesco Fortugno, vicepresidente del Consiglio regionale della Calabria.
  • 27 ottobreFrancia: a Clichy-sous-Bois due adolescenti, Zyed Benna di 17 anni e Bouna Traoré di 15, muoiono fulminati da un trasformatore all'interno di una cabina elettrica dove si erano nascosti per fuggire dalla polizia. L'episodio scatenerà violente rivolte nelle banlieues che si protrarranno per 20 giorni.

Novembre

Dicembre

Sport

Scienza e tecnologia

Astronomia

Cultura

Economia e politica

Gennaio

Febbraio

Marzo

Aprile

  • 3 e 4 aprile
    • Italia: vittoria dell'Unione di centro-sinistra nelle elezioni regionali.
  • 6 aprile
  • 20 aprile
    • Italia: il Presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi rassegna le dimissioni del suo governo nelle mani del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Il Capo dello Stato le accetta e dà il via alle consultazioni istituzionali.
  • 23 aprile
    • Italia: Silvio Berlusconi, dopo aver ricevuto nei giorni scorsi l'incarico di costituire il Governo dal Capo dello Stato, ha oggi prestato giuramento insieme ai ministri incaricati. È così nato il "Berlusconi bis" (terzo Governo Berlusconi in assoluto).
  • 26 aprile
    • Italia: si spegne Concetta Di Palma nota showoman napoletana per gli spot curiosi di "Concetta Mobili".

Maggio

Giugno

Luglio

Ottobre

Nati


Morti

Ci sono circa 1 270 voci su persone morte nel 2005; vedi la pagina Morti nel 2005 per un elenco descrittivo o la categoria Morti nel 2005 per un indice alfabetico.


Calendario

Calendario 2005
  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10   11 12 13 14 15 16 17 18 19 20   21 22 23 24 25 26 27 28 29 30   31
Gennaio Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu  
Febbraio Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu      
Marzo Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi  
Aprile Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa  
Maggio Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma  
Giugno Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi  
Luglio Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do  
Agosto Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me  
Settembre    Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve  
Ottobre Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu  
Novembre Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me  
Dicembre Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Do Lu Ma Me Gi Ve Sa  

Premi Nobel

Altri progetti